Contatti

Privacy e GDPR

Adeguamento alla Normativa Europea in materia di Privacy (Regolamento Europeo 2016/679)

Privacy e GDPR

Adeguamento alla Normativa Europea in materia di Privacy (Regolamento Europeo 2016/679)

Il Regolamento europeo sulla protezione dei dati

Oggi le aziende sono tenute, come mai prima, a proteggere i dati personali con i quali vengono in contatto in modo tale da impedire, anche a terzi, l’accesso e un utilizzo difforme delle informazioni rispetto al motivo per cui sono state acquisite e trattate e ai soggetti non autorizzati.

Con il nuovo Regolamento UE, la normativa sulla “privacy” contenuta nel GDPR (General Data Protection Regulation), garantisce un alto livello di protezione all’organizzazione aziendale. L’imprenditore è soprattutto tenuto a dimostrare – in qualsiasi momento – la conformità alla normativa “privacy”.

Servizi e i prodotti realizzati dal CSL Puglia

Il principio di “accountability”

Si tratta di un principio cardine del Regolamento 679/2016, per cui è richiesto a tutti i soggetti coinvolti in un’organizzazione di essere dotati di “responsabilità” e “consapevolezza”.

Responsabilità” significa che non è consentito evitare le conseguenze sanzionatorie/afflittive dell’Autorità affermando di non conoscere le regole.
Consapevolezza” significa conoscere l’importanza del proprio ruolo all’interno dell’organizzazione e coordinarle insieme a tutti quelli degli altri colleghi e collaboratori.

Modalità di intervento

1

L’attività di consulenza viene realizzata presso il cliente, al fine di rilevare la situazione di partenza, attraverso una verifica del grado di conformità iniziale della propria organizzazione alla normativa

2

Si procede a un’analisi del profilo aziendale.

3

Intervista al personale dell’impresa incaricato al trattamento dei dati personali finalizzata a:

  • comprendere la distribuzione interna dei compiti in materia di trattamento dei dati;
  • somministrare il primo training formativo nel rispetto del principio di accountability.

4

Elaborazione report e/o parere da parte di CSL Puglia contenente:

  • l’indicazione dell’esposizione al rischio della Società;
  • la mappatura dei trattamenti;
  • l’indicazione dell’esistenza di trattamento dati anche “particolari”;
  • le attività che saranno compiute per l’adeguamento alla normativa in conformità agli obblighi del contratto;
  • l’indicazione della necessità e/o opportunità di nominare un Responsabile per la protezione dati.

Articoli collegati

Siete nostri clienti?

Siete nostri clienti o avete lavorato con noi?
Ci farebbe piacere ricevere un vostro feedback sulla qualità del servizio offerto.
La vostra testimonianza è preziosa per aiutarci a crescere!

Lasciateci un'opinione
Torna in cima